Saule Kilaite

SAULE KILAITE

Violinista solista e performer poliedrica, dal grande talento e dalla travolgente presenza scenica, nel corso della sua carriera artistica ha spaziato tra diversi stili musicali: dalla musica leggera alla musica etnica, dalla musica classica al pop, sviluppando sul suo strumento un modo di suonare personale e inconfondibile. Oltre alla prolifica carriera solista, che la vede impegnata in numerosi progetti creativi, spettacoli teatrali e incisioni di dischi, Saule vanta numerose collaborazioni musicali con artisti di fama internazionale come Andrea Bocelli, Michael Bublè, Eros Ramazzotti, Laura Pausini, Gianna Nannini, Cesare Cremonini, oltre ad un nutrito curriculum televisivo (da L’Italia sul 2 a Scherzi a Parte).

Ha calcato contemporaneamente palchi prestigiosi in Italia e in Europa (Stadio di San Siro, Arena di Verona, Teatro San Babila, La Fenice di Venezia, Teatro dell’Opera di Ankara, ecc).

Il suo spettacolo “Violin Performance” per violino solista e “orchestra invisibile” negli ultimi anni ha avuto più di duecentocinquanta rappresentazioni, conquistando l’attenzione del pubblico e la stima degli addetti ai lavori.

E’ fondatrice dell’Orchestra Sinfonica Universale Italiana con la quale partecipa a produzioni televisive. Nel 2010 diviene protagonista del volume a fumetti da collezione, “La quinta stagione”, un racconto fantascientifico che riporta la violinista dall’epoca “vivaldiana” ai nostri giorni con una macchina del tempo, per scoprire il mistero dell’ultimo manoscritto del maestro veneziano.

Il lavoro editoriale è stato scritto dal “guru del fumetto italiano”: Antonio Serra collaboratore di Bonelli Editore (Dylan Dog, Martyn Mistere, Nathan Never). Attualmente Saule sta lavorando alla realizzazione di un suo nuovo album discografico e al nuovo spettacolo teatrale: “Diario di un Violino”.

 

SAULE KILAITE & the Invisible Orchestra in: ANDANDO, VIVENDO

  • Violinista solista: Saule Kilaite
  • Video Arte: Roland Tapì
  • Regia: Charly Cartisano

Musica, video arte e linguaggio teatrale si fondono in un coinvolgente spettacolo musicale che conduce il pubblico in un viaggio immaginario intorno al mondo, attraverso la proposta di brani celebri tratti dal repertorio della musica classica, etnica e popolare, fino ad arrivare alle pagine più conosciute della musica pop.

La violinista e performer Saule Kilaite tiene la scena in modo coinvolgente, introducendo ogni brano con brevi racconti e frammenti poetici. Le sue esibizioni al violino sono sostenute dai suoni digitali dell’Invisible Orchestra e accompagnate dalle suggestive video-scenografie firmate dall’artista francese Roland Tapì. In alcune occasioni Saule si avvale sul palco della bravura e simpatia del clarinettista Marino Delgado Rivilla, con il quale si esibisce in alcuni “duelli” musicali.

In un clima carico di emozioni e di intima condivisione col pubblico, Andando, Vivendo diventa un viaggio attraverso la fantasia, attraverso i ricordi di vita e le sensazioni di ognuno di noi.

Un viaggio da compiere insieme: “perché viaggiare da soli è bello ma in compagnia è mille volte meglio”.

Contattaci per una consulenza

Saremo in grado di darti una risposta