Shary Antonaci e i Dimora

La voce “black” di Shary Antonaci si amalgama alla perfezione all’intenzione ed al sound moderno voluto dai musicisti, lo stile tende a mescolare un repertorio che spazia dagli standard jazz, al pop americano, italiano, swing, funky o disco, passando da Amy Whinehouse a Paolo Conte, da Capossela a Sting, al cantautorato “vintage” italiano.

Viaggiando nel tempo, dagli anni 50 ad oggi, Shary si pone come obiettivo fondamentale quello di non limitarsi a riproporre le versioni originali degli autori ma a dare una propria interpretazione live, al fine di far apprezzare, a chi ascolta, il brano eseguito in una veste assolutamente personalizzata.

La Band “Dimora”, che l’accompagna, viene fondata nel giugno del 2010 e nasce da un progetto innovativo a lungo pensato dagli storici componenti della formazione “Atmosfera Blu”.

L’impostazione della formazione ha caratteri fondamentali comuni con la precedente e propone tanto una musica raffinata e poco invasiva, quanto un repertorio incisivo basato appunto su rivisitazioni.

Guarda i video dell’artista

Contattaci per una consulenza

Saremo in grado di darti una risposta